The Wardrobe sbarca su Greenlight e vola a Indie Prize 2016!

press_header1

Il gioco sviluppato dal team indie C.I.N.I.C. Games e prodotto da Adventure Productions sbarca su Steam Greenlight e rappresenterà l’Italia a Indie Prize 2016 a San Francisco

Dopo il successo della campagna italiana di crowdfunding realizzata lo scorso anno a supporto del lancio italiano, The Wardrobe, l’avventura punta&clicca sviluppata dal team indie C.I.N.I.C. Games e prodotta da Adventure Productions, sbarca oggi sulla scena internazionale con due novità.

La prima è il lancio del gioco sulla piattaforma Steam Greenlight. The Wardrobe sarà infatti disponibile da Settembre per PC, Mac e Linux, tramite Steam e altre piattaforme di distribuzione digitale, oltre che in versione fisica per tutti i backers italiani che hanno preso parte alla campagna di crowdfunding. L’edizione internazionale di The Wardrobe sarà dotata di doppiaggio inglese/italiano e sottotitoli in inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo, russo e polacco.
Per l’occasione è stato realizzato un nuovo sito ufficiale del gioco, raggiungibile all’indirizzo: www.thewardrobegame.com.

image003

La seconda novità riguarda invece l’edizione 2016 di Indie Prize, la manifestazione che premia i migliori giochi indipendenti del mondo, e che quest’anno si terrà nell’ambito del Casual Connect USA a San Francisco, dal 18 al 20 luglio. Per l’occasione, infatti, con la collaborazione dell’associazione Svilupparty, The Wardrobe è stato selezionato come unico titolo italiano e parteciperà all’Indie Prize in gara con altre produzioni indipendenti di tutto il mondo.

About The Wardrobe
Tutto ebbe inizio cinque anni fa, durante un picnic organizzato da Ronald con il suo migliore amico Skinny. Le cose andavano per meglio, fino a quando Ronald non tirò fuori due piccole prugne dal cestino, una per sè e una per l’amico. Skinny non sapeva di essere gravemente allergico alle prugne e, senza pensarci due volte, ingurgitò il frutto, subendo così un immediato shock anafilattico che lo uccise all’istante. Ronald fuggì, sconvolto. Al suo risveglio, Skinny scoprì di essere diventato uno scheletro, condannato a vivere nell’armadio della camera da letto di Ronald per l’eternità.
Da allora, Skinny non ha mai smesso di vegliare su Ronald, a sua totale insaputa… ma ora le cose stanno per cambiare! Per salvare l’anima del suo migliore amico dalla dannazione eterna, Skinny sarà costretto a rivelare la propria esistenza e spingere Ronald ad ammettere il proprio “crimine”. E tutto questo non sarà affatto semplice!

The Wardrobe è un’avventura punta&clicca in terza persona, sviluppata con engine Unity, in cui il giocatore veste i panni (scheletrici) di Skinny, alle prese con personaggi bizzarri con cui interagire, oggetti da raccogliere e usare, e decine di enigmi da risolvere. Il gioco contiene più di 40 ambientazioni interamente disegnate, colorate e animate a mano.

Caratteristiche principali
* Un’avventura punta&clicca ironica e piena di citazioni della cultura geek da scovare
* Più di 40 ambientazioni illustrate a mano da esplorare
* Più di 70 bizzarri personaggi con cui interagire (e farsi tante risate!)
* Riempi il tuo inventario toracico con decine di oggetti da usare e combinare tra loro
* Doppiaggio in italiano/inglese e sottotitoli multilingua

ABOUT ADVENTURE PRODUCTIONS
Adventure Productions è l’etichetta di publishing e distribuzione di Adventure’s Planet Srl, attiva dal 2009 con un focus particolare su prodotti story-driven su piattaforme PC, MAC e PS4. Con l’etichetta Adventure Productions sono stati già distribuiti in Italia più di 70 titoli, in partnership con importanti sviluppatori e publisher europei. Tra i più importanti prodotti distribuiti: serie come Broken Sword, Deponia e Black Mirror, e produzioni indie acclamate dalla critica come SUPERHOT, Endless Legend e Joe Dever’s Lone Wolf.

ABOUT C.I.N.I.C. GAMES
CINIC Games è un team di sviluppo indipendente italiano, nato nel 2012 dall’incontro tra Francesco Liotta, programmatore nonchè sceneggiatore di The Wardrobe e studente di informatica presso l’Università degli Studi di Pisa, Marco Sabia, illustratore e studente presso l’Accademia delle Arti Digitali Nemo di Firenze, e Stefano Barilli, digital colorist e studente nuove tecnologie dell’arte presso l’Accademia Santa Giulia di Brescia. Nell’ultimo anno il team si è allargato con gli ingressi di Daniele Piscitello (animazioni), Mattia Righi (character design), Denny Minonne (illustrazione) e Giacomo Carruolo (illustrazione), per supportare al meglio lo sviluppo di The Wardrobe.

Taggato con: , , , , , , ,
Pubblicato in Comunicati